Psicoterapia-di-coppiaLa coppia costituisce una unione tra due persone, ognuna delle quali portatrice della propria soggettività, inevitabilmente determinata anche dalle esperienze del passato. I componenti della coppia possono incastrarsi inconsapevolmente in dinamiche distruttive in cui diventa difficile capire “chi contribuisce a che cosa” e da cui è complicato tirarsi fuori.

La psicoterapia, che prende in considerazione tanto la coppia nel suo insieme quanto i suoi singoli componenti, in una continua dialettica, mira a comprendere e a modificare le dinamiche disfunzionali promuovendo il riconoscimento reciproco delle soggettività in gioco.

Attenzione viene data ovviamente anche a quei fattori esterni che esercitano un impatto negativo sul funzionamento interno della coppia, cercando di capire come neutralizzarli.

Intraprendere una psicoterapia di coppia non vuol dire, come a volte si è portati a credere, arrivare per forza a lasciarsi; né vuol dire restare insieme a tutti i costi. Invece, sciogliendo dei nodi, sono facilitate tutte le possibilità, sia quella di separarsi serenamente che quella di continuare a far vivere la coppia. In quest’ultimo caso, la coppia ne uscirà rivitalizzata e pronta a crescere ancora.