Supervisione con uno psicologo psicoterapeutaLa supervisione è rivolta a psicoterapeuti più giovani o che siano in formazione presso una scuola di specializzazione in psicoterapia oppure che si trovino in una situazione più o meno momentanea di difficoltà clinica con uno o più pazienti.

Gli obiettivi della supervisione sono fondamentalmente due:
-supportare lo psicoterapeuta aiutandolo a chiarire quali aspetti di sé e del paziente che segue stiano intervenendo nel non consentire di superare un determinato momento di empasse o una più lunga fase di stallo nell’ambito del processo clinico;
-accompagnare lo psicoterapeuta verso la costruzione o una maggiore definizione del suo proprio modo soggettivo di svolgere il lavoro clinico come psicoterapeuta.