Psicologa-psicoterapeuta-psicoanalista-Arcangela-Derosa

Mi presento. Sono Arcangela Derosa: Psicologa, Psicoterapeuta, Psicoanalista, Membro ISIPSÉ, Docente e Supervisore della Scuola di Psicoterapia ISIPSÉ, Docente e Supervisore all’Istituto di Training ISIPSÉ e Membro IARPP (International Association of Relational Psychoanalysis and Psychotherapy).

Mi sono laureata nel 2003 con il massimo dei voti presso la Facoltà di Psicologia Clinica e di Comunità dell’Università “La Sapienza” di Roma, nel 2006 ho conseguito l’abilitazione all’esercizio della professione di psicologo e dal 2007 sono iscritta all’Ordine degli Psicologi del Lazio.

Nel 2010 ho ricevuto il titolo di Psicoterapeuta presso l‘Istituto di Specializzazione in Psicologia Psicoanalitica del Sé e Psicoanalisi Relazionale “ISIPSÉ(con sede a Roma e a Milano). Successivamente anche il riconoscimento di Psicoanalista.

Tra il 2004 e il 2010 ho collaborato, in qualità prima di psicologa e poi di psicoterapeuta, con diverse strutture del Sistema Sanitario Nazionale, quali: la clinica psichiatrica San Valentino, il Dipartimento di Salute Mentale dell’Asl Rm C, il Centro di Salute Mentale “Innocenzo IV” UOC. Salute Mentale Distretto XVIII Asl Rm E.

Dal 2008 al 2012 ho lavorato presso l’Associazione di Psicologia Clinica e Applicata “A.P.C.A. onlus“, dove mi sono occupata di sostegno alla genitorialità e psicoterapie di coppia.

Nel 2011 sono stata socia fondatrice dell’Associazione di Promozione Sociale “InVerso“, proponendo servizi di psicologia e psicoterapie a prezzi accessibili.

Dopo aver ottenuto il riconoscimento di Psicoanalista, attualmente sono membro associato ISIPSÉ (Istituto di Psicologia Psicoanalitica del Sé e Psicoanalisi Relazionale) e docente con funzione di supervisione presso la Scuola di Psicoterapia ISIPSÉ di Milano, con l’insegnamento “Empatia e campo intersoggettivo”.
L’appartenenza all’ISIPSÉ e alla IARPP implica un aggiornamento professionale continuo, attraverso la partecipazione ai convegni internazionali e ai seminari di approfondimento teorico-clinico nonché attraverso il contatto diretto con i maggiori esponenti, a livello internazionale, della moderna psicoanalisi relazionale.

Negli anni il mio interesse clinico è andato sempre più focalizzandosi sul trauma emotivo, inteso soprattutto come accumularsi di micro-traumi relazionali che compromettono il senso di sé (si vedano a tal proposito gli articoli C’è trauma e trauma: il Trauma con la t maiuscola e i micro-traumi cumulativi Traumi infantili e influenza sulla vita adulta: esiste una cura?).

Dal 2007 svolgo attività privata di psicologa e psicoterapeuta con adulti, adolescenti e coppie.
Svolgo inoltre attività privata di supervisione rivolta agli psicoterapeuti più giovani o in formazione o che stiano attraversando una situazione momentanea di difficoltà clinica.

Contributi scientifici:

– Chair in una delle sessioni parallele del 10^ Congresso Nazionale ISIPSÉ “L’abitudine alla complessità” (Roma, 23-24 febbraio 2019)
– Intervento nella sessione plenaria intitolata “Intersoggettività e clinica psicoanalitica” del 9^ Congresso Nazionale ISIPSÉ “Sentirsi pensati. Il riconoscimento intersoggettivo nella clinica psicoanalitica” (Milano, 24-25 febbraio 2018)
– Intervento dal titolo “Le esperienze della supervisione” (Derosa A., 2017) in qualità di panelist, in occasione del seminario web “L’esperienza della supervisione” organizzato dalla IARPP (27 marzo – 9 aprile 2017)
– Autrice del workshop “Incrocio di sensi: dove genetica ed esperienza si incontrano per lo sviluppo di un Sé integro e creativo” (Derosa A., 2015) presentato in occasione del 7^ Congresso Nazionale ISIPSÉ “Vivere il mondo. Sapere psicoanalitico e contesti sociali” (Milano, 13-15 febbraio 2015)
– Diversi seminari teorico-clinici di insegnamento rivolti agli specializzandi e ai candidati in formazione

Interviste, interventi su radio e portali on line:

– Radio Lombardia, intervista radiofonica sull’insonnia e sui disturbi del sonno, andata in onda il 29 aprile 2018
– D di Repubblica, Lifestyle, in “Come farsi nuove amiche a 30 o 40 anni”, intervista alla psicologa e psicoterapeuta Arcangela Derosa
– Myboo.org, I consigli delle nostre psicologhe, “L’importanza della narrazione nello sviluppo del bambino”